19 Novembre 2017
[]

percorso: Home

" DIVERSAMENTE DOMOTICA "

concorso di idee per nuove proposte progettuali sul mobile pisano per soggetti diversamente abili
Edizione 2010
L´Associazione "Progetto del Mobile pisano", con la collaborazione ed il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato e con l´intervento della Mostra del Mobilio di Ponsacco che ospita questa iniziativa sul suo spazio web, intraprende un percorso denominato "Bello & Domotico" finalizzato a stimolare l´elaborazione di idee giovani e creative che combinino sinergicamente la tradizione del mobile pisano con le più attuali tecnologie domotiche, prendendo a riferimento vari contesti, primo dei quali l´accessibilità agli spazi domestici per soggetti disabili.

I riferimenti contemporanei parlano tanto di accessibilità degli ambienti pubblici, di barriere in generale nelle nostre città, ma forse ancora troppo poco di progettazione di ambienti abitativi rispondenti ad ogni esigenza; pertanto, dal concorso ci si attende un contributo di idee innovativo e aderente alla realtà tanto dei produttori che degli utenti.

La Giuria che sarà istituita per il concorso, valuterà tutti gli elaborati pervenuti e i primi tre classificati parteciperanno alla premiazione ed alla esposizione accolta dall´Ente Mostra del Mobilio di Ponsacco, con l´apertura di prospettive per la realizzazione in prototipo delle soluzioni vincenti.

RIUNIONE E COMPOSIZIONE DELLA GIURIA

La riunione della Giuria è stata fissata per il giorno di Sabato 4 Dicembre,
dalle ore 9.00 alle ore 12.00,
e la composizione della Commissione è la seguente:
1) Arch. Andrea Tinghi, per la Fondazione Cassa di Risparmio di S. Miniato
2) Arch. Colombini Giuliano, Presidente Ordine Architetti di Pisa
3) Arch. Marinari David, Studio ARCHITETTI ASSOCIATI MACELLONI E MARINARI
4) Bernacchi Carlo, Socio di ADI Toscana
5) Cicarelli Alessandro, Sindaco del Comune di Ponsacco
6) Maffei Giuliano, Fondazione Stella Maris
7) Romboli Luciano, delegato dell´Associazione Progetto del Mobile Pisano

ESITO DEL CONCORSO
Nella riunione del giorno 4 dicembre 2010, la Giuria, come sopra indicata, ha esaminato gli elaborati pervenuti selezionando il vincitore del primo premio secondo i criteri di creatività/originalità, fattibilità, innovazione e sostenibilità.
La cerimonia di premiazione si terrà presso l´Ente Mostra del Mobilio di Ponsacco in data ancora da definire poichè necessari lavori di manutenzione agli spazi interni all´immobile si sono protratti oltre i tempi previsti ed hanno conseguentemente causato il ritardo nell´organizzazione della manifestazione di chiusura del concorso.
Ad oggi sono state inviate le comunicazioni a mezzo lettera raccomandata per informare il vincitore del concorso, mentre la pubblicazione on-line del materiale concorsuale pervenuto verrà coordinata con la premiazione effettiva.
In ogni caso, chi fosse interessato può prendere visione del verbale della Giuria tramite l´utilizzo del modello di richiesta di accesso agli atti del concorso presentandolo alla Segreteria della Mostra del Mobilio nei giorni dal Lunedì al Venerdì, dalle ore 15.30 alle ore 18.00; oppure inviandolo, firmato digitalmente, tramite mail pec all´indirizzo massimiliano.dellunto@pec.it.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]